Progetti

FVG ECONOMY - APP E OPEN DATA IN RETE

FVG Economy è un progetto finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale cultura, sport e solidarietà per favorire la diffusione e migliorare l'accessibilità dei principali dati socio economici della regione.
La Fondazione Di Vittorio è il partner per il Sistema della Ricerca.

AGREE (Agricoltural job rights to end foreign workers eploitation)

Il progetto è co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma per la lotta e la prevenzione del crimine. Obiettivo del progetto è la creazione di condizioni e strumenti che favoriscano il contrasto del grave sfruttamento lavorativo dei lavoratori migranti nel settore agricolo, rafforzando la capacità di adottare comportamenti responsabili sia da parte dei sistemi locali interessati, che degli attori istituzionali, economici, sociali e culturali.

Partner ufficiali:

DI.S.CO.VER. - Dialogo Sociale Convergenza

Napoli – Si è tenuto a Napoli il seminario di lancio del progetto “Discover – Dialogo sociale convergenza”, finalizzato ad accrescere le competenze e le abilità professionali dei delegati/operatori delle parti sociali sulle tematiche connesse al dialogo sociale in funzione dello sviluppo dell’occupazione e dei settori produttivi.

Comunicazione: 

SISTAF - “Il sistema statistico nazionale della formazione professionale e delle politiche attive del lavoro”

L’Associazione B. Trentin, su committenza del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e dell’Isfol, in collaborazione con la società Kapusons s.r.l., gestisce SISTAF, “Il sistema statistico nazionale della formazione professionale e delle politiche attive del lavoro”. Il sistema raccoglie, elabora e fornisce, in modo strutturato e continuativo, informazioni sui percorsi formativi finanziati dalle amministrazioni regionali e restituisce analisi sistematiche sulle policy regionali di formazione professionale e sulle politiche attive del lavoro.

PERL – Partnership for Education and Research about Responsible Living

Network tematico finanziato dal programma europeo LLPP in tema di “Consumo Sostenibile”. Lo scopo principale del progetto consiste nello scambio di esperienze di analisi, nell’aggiornamento dello stato dell’arte della ricerca europea sul tema e lo sviluppo di attività scientifiche tra più di 40 istituti di ricerca e università dei 25 paesi dell’Unione.

Elena Battaglini è Chair del WG 3 “Mapping changes in attitudes and behavior”.

2012 - 2015

COST (European Cooperation in the field of Scientific and Technical Research) Action IS1007 - Investigating cultural sustainability

L’iniziativa europea, di durata quadriennale (maggio 2011- maggio 2014), prevede l’analisi e l’operativizzazione del ruolo della cultura nei processi di innovazione territoriale sostenibile. La rete vincitrice del bando è costituita da 33 nazioni partner a cui afferiscono le più importanti università e centri di ricerca che si occupano del tema in Europa ed in alcuni paesi mediterranei extra-europei.

Elena Battaglini è membro del Management Committee e Vice-chair del WG 3 “Indicators’ construction”.

 2011 – 2015

Pagine