Workshop internazionale su accessibilità, mobilità e territorializzazione

Il concetto di territorializzazione (Turco 1988; Battaglini 2014; Dessein, Battaglini and Horlings 2016), su cui la Fondazione Di Vittorio lavora da anni - anche assieme all'Osservatorio sulla Metropoli, costituito con l'Università di Roma Tre -  induce a riflettere sullo "spazio progettato” non come semplice output, cioè come esito di un progetto o piano ideativo e, poi, costruttivo, ma come "spazio da vivere" i cui destinatari se ne possano appropriare diventandone gli abitanti.

Data Evento: 
23 Novembre 2018

Progetto TUPAs - Trade Unions Preventive Agents

Il progetto TUPAs (Trade Unions Preventive Agents) è stato finanziato dall’Unione Europa con l’obiettivo di analizzare il ruolo degli “agenti esterni di natura sindacale per la prevenzione della salute e sicurezza”, ossia i rappresentanti dei lavoratori che, per il contesto delle micro e piccole imprese, operano esternamente al contesto aziendale, a livello territoriale (in Italia anche di sito produttivo) ai fini specifici della tutela della salute e sicurezza.

Pubblicazioni: 

Libri: 1968 volevamo cambiare il mondo. Un sogno?

Il volume di Mario Mosca, “1968 volevamo cambiare il mondo. Un sogno?", sarà presentato venerdì 23 novembre 2018 alle ore 21.00 a Cinisello Balsamo, presso il Salone della Cooperativa Agricola (Via M. Mariani, 11). Intervengono, Carlo Ghezzi, (segretario Fondazione Giuseppe Di Vittorio), Toti Rochat, (co – fondatrice della comune e della scuola popolare di Cinisello Balsamo), Leo Ceglia, (Associazione Punto Rosso).

Modera, Andrea Nossa, studente universitario.

 

 

Data Evento: 
23 Novembre 2018
Storia e Memoria: 

Matteo Salvatore. L’ultimo cantastorie

Il volume di Beppe Lopez, “L’ultimo cantastorie”, sarà presentato a Roma martedì 27 novembre 2018 alle ore 17.30 presso la Casa della Memoria e della Storia (Via San Francesco di Sales, 5). Ne discuteranno con l’autore, Elisa Castellano, (Fondazione Di Vittorio), Felice Liperi, (storico della canzone), Ambrogio Sparagna, (musicista). Interventi musicali di Lucilla Galeazzi. Matteo Salvatore, nato ad Apricena (Foggia),  nel 1925,  fu esecutore di melodie popolari legate al mondo dei braccianti, dei diseredati, degli ultimi, soprattutto della Puglia di Di Vittorio.

Data Evento: 
27 Novembre 2018

Pagine