Libri: 1968 volevamo cambiare il mondo. Un sogno?

Il volume di Mario Mosca, “1968 volevamo cambiare il mondo. Un sogno?", sarà presentato venerdì 23 novembre 2018 alle ore 21.00 a Cinisello Balsamo, presso il Salone della Cooperativa Agricola (Via M. Mariani, 11). Intervengono, Carlo Ghezzi, (segretario Fondazione Giuseppe Di Vittorio), Toti Rochat, (co – fondatrice della comune e della scuola popolare di Cinisello Balsamo), Leo Ceglia, (Associazione Punto Rosso).

Modera, Andrea Nossa, studente universitario.

 

 

Data Evento: 
23 Novembre 2018
Storia e Memoria: 

L’ultimo cantastorie

Il volume di Matteo Salvatore, “L’ultimo cantastorie”, sarà presentato a Roma martedì 27 novembre 2018 alle ore 17.30 presso la Casa della Memoria e della Storia (Via San Francesco di Sales, 5). Ne discuteranno con l’autore, Elisa Castellano, (Fondazione Di Vittorio), Felice Liperi, (storico della canzone), Ambrogio Sparagna, (musicista). Interventi musicali di Lucilla Galeazzi.

Data Evento: 
27 Novembre 2018

Aris Accornero: uno di noi

Il Convegno, “Aris Accornero: uno di noi”. Amiche e amici, compagni e compagne ricordano Aris, si svolgerà a Roma martedì 13 novembre 2018 alle ore 15.30,  presso la CGIL Nazionale (Sala F. Santi). Intervengono: Mimmo Carrieri, Mario Tronti, Carlo Ghezzi, (Segr. FDV), Cesare Damiano, Francesca Della Ratta, Fabrizio Pirro, Tiziano Treu, Lilli Pruna, Umberto Romagnoli, Bianca Beccalli.

Modera: Bruno Ugolini. Conclude: Susanna Camusso.

Data Evento: 
13 Novembre 2018
Storia e Memoria: 

XIII CONGRESSO DELLA CGIL UMBRIA

Martedì 13 novembre 2018, a Perugia, nel corso del XIII CONGRESSO DELLA CGIL REGIONALE UMBRIA, con le nostre analisi territoriali, saremo a fianco dei lavoratori e delle comunità locali umbre per riflettere assieme sui temi chiave della qualità della vita e del lavoro in questa regione.

Ci rappresenterà Elena Battaglini, Responsabile Area di Ricerca "Economia Territoriale" della Fondazione Di Vittorio.

Sessantunesimo anniversario della morte di Giuseppe Di Vittorio

Il 3 novembre del 1957 moriva a Lecco Giuseppe Di Vittorio, Segretario generale della CGIL, una delle personalità più importanti dell’Italia del dopoguerra di cui questa Fondazione si onora di portare il nome. Tra gli innumerevoli attestati di cordoglio di quei giorni particolarmente significativo fu l’epitaffio che apparve su Il Mondo di Marco Pannunzio che, da posizioni politiche non certo affini, ne sottolineava tutta la straordinarietà politica e umana:

Data Evento: 
03 Novembre 2018

Pagine