Seminario di studi Sindacato e contrattazione nelle multinazionali (Università “Gabriele D’Annunzio” – SindNova)

Si discuterà di accordi transnazionali di gruppo, del ruolo dei Comitati Aziendali Europei (CAE) e delle opportunità/sfide offerte dalla contrattazione collettiva nelle multinazionali per le relazioni sindacali italiane al seminario di studi organizzato in forma di workshop dall’Università di Chieti e Pescara e da SindNova con il patrocinio del CNEL, in programma mercoledì 20 febbraio 2019, dalle ore 9 alle 13, presso la sede del CNEL (via di Villa Lubin 2 - Sala gialla).

Salvo Leonardi, esperto di relazioni industriali presso la Fondazione Di Vittorio, interverrà al dibattito.

Agostino Marianetti. Un socialista della CGIL

Agostino Marianetti conobbe subito il “bastone della fabbrica”, prima per il licenziamento del padre per motivi politici e sindacali e poi personalmente come giovane operaio sedicenne. Una vera esperienza di lavoro che, seppur non necessaria, è comunque decisiva per chi, a vari livelli, svolge un’attività sindacale. Un’esperienza che lo accosta a Giuseppe Di Vittorio e a concezioni di riformismo concreto e non velleitario.

Storia e Memoria: 

In memoria di Stefano Patriarca

Stefano Patriarca, un economista, un intellettuale, un dirigente sindacale e molto altro nella sua lunga attività, ci ha prematuramente lasciati.

Stefano, dopo la laurea, svolge attività di ricerca in diverse realtà e approda nel 1978 all’Ires-Cgil dove, dopo qualche anno, assume prima la carica di direttore e poi di presidente.

Successivamente assume, in Cgil Nazionale, la responsabilità di coordinatore del Dipartimento economico e da quell’incarico affronta da protagonista la riforma delle pensioni concordata tra sindacati e governo.

Comunicazione: 

Avvio del terzo modulo del Corso Sperimentale sulle Politiche di Inclusione

Il corso promosso e organizzato dalla Cgil Nazionale assieme alla Fondazione Giuseppe Di Vittorio ha l’obiettivo di far incontrare e confrontare i partecipanti su temi centrali per la nostra organizzazione e per la nostra società.

Il corso, articolato in tre moduli formativi, residenziali e della durata di tre giornate, ha affrontato alcuni principali nodi tematici: ad esempio le disuguaglianze, le forme di inclusione/esclusione, le migrazioni, la digitalizzazione e il mercato del lavoro, la previdenza, i modelli macro economici di sviluppo.

Pagine