Formazione

Area Formazione a Distanza

La formazione a distanza (FAD) risponde all’esigenza, in prima istanza, di svincolare l’intervento formativo dallo spazio e dal tempo ma per questo non può essere considerata come un semplice trasferimento di contenuti formativi attraverso la rete e per tale motivo è necessario un modo di progettare diverso rispetto a quello che guida la formazione d’aula e che preveda l’integrazione delle tecnologie della comunicazione.

Area Formazione

L’area formazione della FDV si interfaccia con le strutture sindacali confederali e di categoria, per la progettazione e la realizzazione di percorsi formativi; svolge attività di consulenza per processi di elaborazione e di realizzazione concreta di percorsi di formazione a distanza, individua modalità formative innovative e partecipative finalizzate alla crescita del sapere in ambito sindacale; sviluppa indagini e analisi sui temi della competenza in ambito professionale e sindacale, dei fabbisogni formativi, della conoscenza legata al lavoro.

ALTA FORMAZIONE INCA CGIL 2017

La CGIL Nazionale e l’INCA Nazionale intendono proporre per i propri dipendenti l’attuazione di un piano formativo a valere sulle risorse del Conto Formativo del Fondo Fon.Coop, attraverso la realizzazione di specifiche azioni formative: un seminario formativo, due corsi di lingua inglese e due corsi individuali di lingua inglese.

Laboratorio diritti sul lavoro e sindacato 4.0

Il Progetto Laboratorio Diritti sul lavoro e sindacato 4.0 è promosso dalla CGIL di Roma e del Lazio e finanziato dal Fondo Interprofessionale FONCOOP. Il progetto si pone come principale obiettivo di approfondire la conoscenza sul tema Industria 4.0 e sui conseguenti impatti sul lavoro e sulla contrattazione.
 

Obiettivi:

Piano Formativo SOCIAL CON.NE.C.T.

Nella CGIL che ha tra le proprie radici, grazie all’esperienza delle Camere del lavoro, una particolare attenzione al territorio è progressivamente cresciuta la consapevolezza dell’importanza di affiancare alla tradizionale contrattazione delle condizioni di lavoro nelle aziende, una crescente contrattazione territoriale confederale, riconnettendo diritti del lavoro e diritti di cittadinanza.

Il lavoro di gruppo e la condivisione delle decisioni nell’attività di rappresentanza

Il progetto nasce dalla necessità di fornire alle RSU di tre aziende dei settori Elettrico, Chimico e Gomma alcuni strumenti che li aiutino nella propria attività di rappresentanza. In particolare il corso intende mettere in grado i partecipanti di migliorare la loro capacità di lavorare in gruppo e di prendere decisioni condivise.

Obiettivi:

Formazione CGIL Nazionale 2016-Inglese

La CGIL Nazionale intende avviare un progetto formativo per i propri dipendenti con l’obiettivo di sviluppare conoscenze e competenze nell’ambito di specifiche aree di lavoro o di interesse.
Per perseguire tali finalità si intende promuovere un piano formativo a valere sulle risorse accantonate nel Conto Formativo della CGIL Nazionale presso il Fondo Interprofessionale Foncoop.
Su proposta della CGIL Nazionale, è stata affidata alla Fondazione Giuseppe Di Vittorio il compito di predisporre e sviluppare le attività formative e gestionali del progetto.

Formazione Cgil Nazionale 2016

La CGIL Nazionale intende avviare un progetto formativo per i propri dipendenti con l’obiettivo di sviluppare conoscenze e competenze nell’ambito di specifiche aree di lavoro o di interesse.
Per perseguire tali finalità si intende promuovere un piano formativo a valere sulle risorse accantonate nel Conto Formativo della CGIL Nazionale presso il Fondo Interprofessionale Foncoop.
Su proposta della CGIL Nazionale, è stata affidata alla Fondazione Giuseppe Di Vittorio il compito di predisporre e sviluppare le attività formative e gestionali del progetto.

“Bilateralità, quali prospettive?” Riflessioni a circa un anno di distanza dal seminario di Napoli 2015

Il 14/07/2016 a Roma – Corso d’Italia 25, sala G. Di Vittorio, ore 10, la Cgil e la Fondazione Di Vittorio presentano l'iniziativa: “Bilateralità, quali prospettive?” Riflessioni a circa un anno di distanza dal seminario di Napoli 2015.
Introduce Delia NARDONE, Responsabile Bilateralità  - CGIL Nazionale.
Nel corso del seminario, Simona MARCHI, Responsabile Formazione FDV presenta il libro:«Bilateralità quali prospettive?».
Coordina i lavori, Fulvio FAMMONI - Presidente Fondazione Di Vittorio.

Data Evento: 
14 Luglio 2016
Comunicazione: 

CAF - Competenza Assistenza Fiscale Sicilia

Aggiornamento dei dipendenti Società di Servizi C.G.I.L. SICILIA srl – società si servizi del CAF CGIL Sicilia.

Obiettivi formativi:
- Favorire la crescita delle competenze professionali dei lavoratori nello svolgimento delle operazioni di assistenza fiscale e nel realizzare una interazione più efficace sia con i clienti sia con le Istituzioni (Inps, Agenzia Delle Entrate, Inail, Etc).
- Rendere efficaci le pratiche di gestione delle dichiarazioni dei redditi del cliente, comprese quelle immobiliari;

Pagine