lavoro

Lavoratori digitali

Ricerca sul lavoro digitale

Le tecnologie digitali sono fondamentali per la vita delle persone e delle imprese, per la crescita individuale così come per lo sviluppo di un territorio. Negli ultimi anni la produzione di beni e servizi digitali ha coinvolto una quota crescente di lavoratrici e lavoratori, eppure le condizioni di chi opera in questi settori sono poco conosciute.
Sono più di 450mila i lavoratori del settore, a prevalenza maschile (80%) con un titolo di studio alto e un’età compresa tra i 35 e i 44 anni.
Le statistiche però non riescono a fornire delle informazioni approfondite ed esaustive su chi opera in questo ambito ed è difficile anche solo definire cosa sia il “lavoro digitale” o una “impresa informatica”.

Comunicazione: 

Lavoro e capitale negli anni della crisi: l’Italia nel contesto europeo

Crisi: FDV Cgil, In Italia il calo del Pil (-7% rispetto al 2007) è stato più forte della media europea e la ripresa più lenta

"Servono una politica economica espansiva e, in particolare, investimenti su ricerca e innovazione, come dimostrano i 17,6 punti percentuali di ritardo registrati nel 2016 (in termini di variazione del capitale fisso dal 2007) nei confronti della zona Euro”.

Comunicazione: 
Pubblicazioni: 

Lavoratori digitali

Le tecnologie digitali sono fondamentali per la vita delle persone e delle imprese, per la crescita individuale così come per lo sviluppo di un territorio. Negli ultimi anni la produzione di beni e servizi digitali ha coinvolto una quota crescente di lavoratrici e lavoratori, eppure le condizioni di chi opera in questi settori sono poco conosciute.
Sono più di 450mila i lavoratori del settore, a prevalenza maschile (80%) con un titolo di studio alto e un’età compresa tra i 35 e i 44 anni.

Vita da artisti

“Vita da artisti” è il titolo dell'iniziativa che si svolgerà lunedì 4 dicembre 2017 con inizio alle ore 14.00, presso la Camera del lavoro di Milano, (Corso di Porta Vittoria, 43).

"Vita da artisti" è la prima ricerca che racconta le condizioni reali di vita di lavoro dei professionisti dello spettacolo nel nostro Paese.

Al dibattito organizzato dalla SLC – Cgil, parteciperanno esponenti del sindacato, del mondo accademico e della cultura.

Per la FDV, saranno presenti i ricercatori, Daniele Di Nunzio, Giuliano Ferrucci, Emanuele Toscano.

Data Evento: 
06 Dicembre 2017
Comunicazione: 

Biblioteche del lavoro. Conferenza nazionale della Fondazione Di Vittorio

A Pistoia, giovedì 23 novembre 2017 alle ore 9.30, presso la Biblioteca Forteguerriana si svolgerà la Conferenza nazionale delle biblioteche del lavoro. L'iniziativa organizzata dalla Fondazione G. Di Vittorio, sarà introdotta da Elisa Castellano. Prenderanno parte al dibattito, storici, responsabili esponenti del mondo della cultura, e i responsabili degli archivi e delle biblioteche della CGIL.

La prima sessione sarà conclusa da Nino Baseotto, mentre le conclusioni sono affidate a Fulvio Fammoni, (Presidente FDV).

Data Evento: 
23 Novembre 2017
Comunicazione: 

"Paesaggio, industria, territorio"

A Trieste il 23 - 24 novembre 2017, si svolgerà il convegno, "Paesaggio, industria, territorio" (Corso Cavour, 2). L'iniziativa si articolerà in due sessioni di lavoro, la prima dal
titolo, "Patrimonio industriale. Un laboratorio di esperienze interdisciplinari", avrà inizio giovedì 23 - 11 alle ore 15.00.

La seconda dal titolo, "Tra innovazione e creatività. Progetti per comunicare il patrimonio industriale", si terrà venerdì  24 - 11  alle ore 9.00.

L'incontro sarà concluso dalla tavola rotonda, "Patrimonio industriale. Quale futuro?"

Data Evento: 
24 Novembre 2017
Comunicazione: 

Di Vittorio e il Mezzogiorno

Il volume “Di Vittorio e il Mezzogiorno” sarà presentato mercoledì 15 novembre 2017 alle ore 10.00, presso la Fondazione Marco Besso, (Largo di Torre Argentina, 11).

Intervengono: Enzo Mattina, Raffaele Morese, Adolfo Pepe, (FDV).

Coordina: Angelo Coco.

Saranno presenti e interverranno gli autori, Giorgio Benvenuto e Claudio Marotti.

L'iniziativa è organizzata dalla Fondazione Bruno Buozzi e dalla Fondazione Pietro Nenni.

Data Evento: 
15 Novembre 2017
Storia e Memoria: 
Comunicazione: 

Pagine