News

Luciano Lama

L’uguaglianza, la libertà, la democrazia, lo sviluppo, la conoscenza, la giustizia, la salute, la pace sono i valori che contano nel progresso umano e che non dobbiamo solo lasciare all’ideologia, ma viverli quotidianamente.

Il 31 maggio 1996 moriva Luciano Lama, aveva 74 anni. Proprio nello stesso giorno il Governo Prodi otteneva la fiducia definitiva alla Camera e la “sua” sinistra assumeva la guida del Paese.

Seminario on line: Conservare per conversare

Il seminario on – line, “Conservare per conversare” si svolgerà il 10 giugno  2020, alle ore 14.30. I responsabili degli archivi storici e delle biblioteche ne parlano con: Antonella Agnoli, consulente bibliotecaria, Concetta Damiani, archivista e storica dell'economia UniSalerno, Fulvio Fammoni, presidente Fondazione Di Vittorio, Gabriele Polo, direttore comunicazione CGIL, Marino Sinibaldi, direttore Radiotre Rai.

L'iniziativa è organizzata dalla FDV.

Data Evento: 
10 Giugno 2020

Formazione Formatori Filcams 2020

Come cambia il "mestiere" del formatore quando l'ambiente d'apprendimento occupa spazi diversi dall'aula tradizionale?

Quale relazione e interazione è possibile costruire tra i partecipanti alle attività formative?

Questi ed altri temi saranno oggetto di riflessione nell'ambito di un ciclo di 4 incontri promossi dalla Filcams per i propri formatori e funzionari di categoria.

Passato e futuro del lavoro a 50 anni dal varo dello Statuto dei lavoratori

Il 20 maggio si svolgerà un convegno istituzionale, una mostra multimediale sugli anni Sessanta e un seminario di studi sul lavoro del futuro in occasione del cinquantesimo anniversario dello Statuto. I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo interverranno il 20 maggio dalle ore 11.30 al convegno online dedicato al cinquantesimo anniversario dello Statuto dei lavoratori.   In allegato pubblichiamo la presentazione del Presidente della Fdv, Fulvio Fammoni. A seguire  il Comunicato stampa dell'iniziativa.

Data Evento: 
20 Maggio 2020
Storia e Memoria: 

In ricordo di Massimo D'Antona

Il 20 maggio 1999 veniva assassinato a Roma Massimo D'Antona.

In una data altamente evocativa, quella della legge sullo Statuto dei Diritti dei Lavoratori, veniva ucciso dalla barbarie terrorista di sedicenti nuove brigate rosse un uomo che aveva dedicato tutta la sua attività alla causa del lavoro e del suo valore sociale, in particolare alla norme relative alla pubblica amministrazione e alla rappresentanza sindacale.

Pagine