Salta al contenuto principale

Home

  • La Legge Calderoli va abrogata perché aumenterà i divari territoriali e peggiorerà le già insopportabili diseguaglianze sociali, a danno di tutta la collettività e, in particolare, di lavoratrici e lavoratori, pensionate e pensionati, giovani e donne.
    ► DIVIDE IL PAESE
    L’autonomia differenziata spacca l’Italia in tante piccole patrie, condannando il Paese all’irrilevanza politica ed economica, anche a livello europeo. E questo non è un problema solo del Mezzogiorno, ma anche del sistema produttivo del centro-nord.

La vera crisi della democrazia è la crisi della partecipazione, che dipende dalla progressiva perdita di valore del lavoro voluta dal pensiero neoconservatore.

Rivedi il dibattito dal titolo "Tra integrazione e cooperazione: quale futuro per l’Unione europea?" con Wolfgang Streeck, sociologo ed economista e direttore emerito dell'Istituto Max Planck

Think Tank

Le elezioni europee non sembrano aver cambiato il quadro politico dell’unione, con la Van der Leyen che va verso un secondo mandato. La situazione caotica della Francia in cui tornano a fronteggiarsi destra e sinistra non incide per ora sulla politica estera a parte

Formazione

Dall’8 al 12 luglio al via, a Rimini, la seconda edizione del percorso di formazione al ruolo, per giovani funzionarie/i under 35: “Riconnettere presente e passato, progettare il futuro”.
Il percorso, iniziato il 29 maggio con un seminario online dal titolo: “Dalla ragnatela alla…

Storia e Memoria

Le vicende della Brigata Maiella sono tra gli episodi più significativi della Resistenza italiana. Formazione partigiana decorata della medaglia d'oro al valore militare e aggregata alle forze militari alleate con le quali combatté fino al Emilia-Romagna e al Veneto. Un grande vanto…

Ricerca

In occasione dell’assemblea degli/delle RLS (Rappresentanti dei lavoratori/trici per la sicurezza) e RLST (Rappresentanti dei lavoratori/trici per la sicurezza territoriale) del Veneto che si svolgerà presso la sede della CGIL Veneto, il 12 luglio dalle 9.30 alle 14, saranno presentati…

BIBLIOTECA

La biblioteca della Fondazione Giuseppe Di Vittorio, aperta al pubblico, è composta da un patrimonio di circa 13.000 volumi, monografie, emeroteca, materiale grigio ed ha come finalità la conservazione, valorizzazione e gestione del materiale librario, documentale ed archivistico

LA NOSTRA STORIA

Iniziative, eventi e articoli sulla storia della CGIL e i suoi protagonisti

COORDINAMENTO ARCHIVI, BIBLIOTECHE E CENTRI DI DOCUMENTAZIONE

Il Sistema degli Archivi storici, Biblioteche e centri di documentazione della Cgil è composto da strutture, diffuse in tutto il territorio nazionale, per la conservazione, la tutela e la valorizzazione dei materiali (documenti,immagini,audiovisivi. etc) prodotti dalla Cgil Nazionale, Camere del lavoro, Cgil regionali, Categorie nazionali, Istituti.