Ad un anno dalla scomparsa di Lorenzo

E’ passato un anno dalla scomparsa di Lorenzo Birindelli, ma il vuoto per la sua assenza resta immutato.

Lorenzo era un amico per tutti noi ed è soprattutto per questo che ci manca e non lo dimenticheremo. La qualità del suo lavoro era altrettanto importante, quante volte nel corso di questi mesi vi abbiamo fatto riferimento o abbiamo pensato “Questa era un’attività per lui, che lui sapeva fare meglio”.

Demografia e futuro del Paese

Il censimento Istat 2019 propone spunti di riflessione sia quantitativi che qualitativi di notevole interesse. Il 2019 è l’anno che precede la pandemia e sarà quindi necessario verificare come l’andamento del 2020 cambierà alcuni di questi parametri, a partire dalla popolazione residente, dalla sua età media e dall’andamento dell’aspettativa di vita.

Pubblicazioni: 

Riparte il Progetto unitario “ALL - Adattare il lavoro ai lavoratori”

Riprende, oggi 14/12/2020 e durerà per tutto il primo semestre del 2021, l’attività formativa del Progetto unitario “ALL  - Adattare il lavoro ai lavoratori”, finanziato da INAIL e gestito dall’RTI composto da Fondazione Di Vittorio, IAL Nazionale ed Enfap Emilia Romagna, per conto delle tre confederazioni CGIL, CISL e UIL. Saranno coinvolti, come partecipanti alle attività formative, circa 1500 RLS/RLST, su tutto il territorio nazionale, di cui circa 800 CGIL.

La scomparsa di Luigi Mariucci

Abbiamo appreso con profonda tristezza, la notizia della scomparsa di Luigi Mariucci.

Un grande giuslavorista, che ha dedicato la sua vita al lavoro ed ai suoi problemi attraverso l’impegno politico, istituzionale, di studioso e sindacale come esponente fondamentale della consulta giuridica della Cgil.

Gigi, ha collaborato più volte con la Fondazione Di Vittorio, in tutte le sue attività di ricerca, formazione e per ultimo, con la sezione storica sul 50° dello Statuto dei diritti dei lavoratori.

La questione salariale in Italia. Un confronto con le maggiori economie dell Eurozona

Il terzo numero della nuova collana Working Paper FDV tratta la questione salariale italiana tramite una comparazione con le maggiori economie dell’Eurozona attraverso l’elaborazione dei dati dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (Ocse), dell’Ufficio statistico dell'Unione Europea (Eurostat), della Commissione Europea (Ameco), dell’Istituto Nazionale Previdenza Sociale (Inps) e del Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef).

Pubblicazioni: 

Pagine