UNA DEMOCRAZIA IN PERICOLO. IL LAVORO CONTRO IL TERRORISMO (1969-1980)

Il volume di Francescopaolo Palaia, “Una democrazia in pericolo. Il lavoro contro il terrorismo (1969-1980)", sarà presentato martedì 19 gennaio 2021 alle ore 18.30 (www.facebook.com/pdroway).

Ne discutono con l'autore: 

Paolo Terranova, (segretario Fondazione Giuseppe Di Vittorio).

Giorgio Benvenuto, (presidente Fondazione Bruno Buozzi).

Susanna Camusso, (resp. Area Politiche europee e internazionali Cgil naz).

Coordina: 

Alessandro Mauriello - Pd -  V Municipio 

Storia e Memoria: 

Lavorare in fabbrica oggi. Inchiesta sulle condizioni di lavoro in FCA/CNH

Il libro “Lavorare in fabbrica oggi. Inchiesta sulle condizioni di lavoro in FCA/CNH” sarà presentato nell’ambito dei seminari internazionali organizzati da “GERPISA - International Network of Automobile” il 22 gennaio, ore 14.00-17.00.

Questo volume è l’esito di una ricerca condotta dalla Fondazione Giuseppe Di Vittorio e Fondazione Claudio Sabattini, su iniziativa della FIOM e della CGIL Nazionale, sui cambiamenti organizzativi dell’ex Gruppo FIAT, ora FCA e CNH.

Commento flash su “Occupati e disoccupati Istat” - Novembre 2020

Diversamente da molte previsioni, l’occupazione del mese di novembre 2020 – un mese già di ripresa dei contagi da Covid19 – ha un incremento (+63mila unità). Crescono, seppur di poco, su base mensile tutte le classi di età ad eccezione di quella tra 25 e 34 anni, aumentano i tempi indeterminati mentre calano ancora i dipendenti a termine.

Pubblicazioni: 

Il mercato del lavoro in Italia alla prova della pandemia: ripercussioni e prospettive

Il quarto numero della nuova collana Working paper FDV descrive le tre fasi attraversate dal mercato del lavoro nel corso del 2020, scandite dall’evoluzione della pandemia: il lockdown di marzo e aprile, che ha prodotto una improvvisa e cospicua contrazione del numero di occupati nel secondo trimestre del 2020; l’aumento congiunturale dell’occupazione nel periodo estivo, come conseguenza del progressivo allentamento delle restrizioni dettate dall’emergenza sanitaria; la recrudescenza dell’epidemia in autunno e il ripristino di severe misure di contenimento, le cui conseguenze in termini di

Pubblicazioni: 

Pagine