Interviste / Editoriali

Commento ai dati Istat “Occupati e disoccupati” - Settembre 2018

di Fulvio Fammoni

 

Dai dati Istat di settembre 2018 su “Occupati e disoccupati” e dalla loro proiezione sull’ultimo trimestre (luglio/settembre 2018), l’area delle persone in disagio occupazionale è in ulteriore e forte incremento.

La FDV ha diffuso -nella giornata di Lunedì 29 ottobre- i dati relativi al I° semestre 2018 dell’area della sofferenza occupazionale.

I dati attuali non sono statisticamente comparabili (produrremo appena in possesso dei microdati la statistica sui primi nove mesi del 2018) ma confermano le tendenze indicate nella nostra ricerca.  

Comunicazione: 

Commento dati ISTAT Agosto 2018 di Fulvio Fammoni

I dati Istat sull’occupazione del mese di Agosto 2018 vedono un aumento di 69 mila unità degli occupati; più precisamente una crescita di 95 mila lavoratori dipendenti e un calo di 26 mila indipendenti.

Nell’altalena dei dati del mercato del lavoro italiano, ad agosto 2018, dopo i due precedenti mesi di calo, i dati dell’occupazione tornano a crescere (+0,3% su base mensile, +0,2% su base trimestrale).

Comunicazione: 

"Lavorare meno e riprendersi la sovranità del tempo"

"Lavorare meno e riprendersi la sovranità del tempo", a partire dalla vertenza dei sindacati metalmeccanici tedeschi. Ne hanno discusso su Radio Popolare ("Memos"),  giovedì 11 gennaio: Reinhard Bispinck, già Direttore dell'istituto di Ricerche Economiche e Sociali della Fondazione Hans Boeckler (DGB) di Dusseldorf, Chiara Saraceno, sociologa e saggista dell'Università di Torino, Salvo Leonardi, ricercatore in relazioni industriali presso la Fondazione Di Vittorio.

QUALE SVILUPPO, OLTRE LE EMERGENZE. OPPORTUNITA’ E BUONE PRATICHE DI RICOSTRUZIONE E VALORIZZAZIONE

Il 15 luglio, nel castello di Rocca Sinibalda (RI) si è svolto il Convegno QUALE SVILUPPO, OLTRE LE EMERGENZE. OPPORTUNITA’ E BUONE PRATICHE DI RICOSTRUZIONE E VALORIZZAZIONE organizzato dalla Riserva Naturale dei Monti Navegna e Cervia, di concerto con la Fondazione di Vittorio e promosso dalla CGIL Lazio, dal Ministero Affari Esteri nell'ambito del progetto di Grande Rilevanza Italia-Serbia "Learning Economies", dalla Associazione Italiana di Sociologia - Sezione Territorio, e dal Dipartimento di Architettura dell'Università di Roma Tre.

Comunicazione: 

Lingua italiana. Crisi della comunicazione linguistica: una sfida democratica

Lingua italiana. Crisi della comunicazione linguistica: una sfida democratica

Il documento della Fondazione Di Vittorio e dell’Associazione Proteo Fare Sapere
Primi firmatari Susanna Camusso e Luigi Berlinguer.


Dichiarazione
di Fulvio Fammoni

Gruppi Tematici: 

Pagine