Sezione Comunicazione

Lavoratori digitali

Ricerca sul lavoro digitale

Le tecnologie digitali sono fondamentali per la vita delle persone e delle imprese, per la crescita individuale così come per lo sviluppo di un territorio. Negli ultimi anni la produzione di beni e servizi digitali ha coinvolto una quota crescente di lavoratrici e lavoratori, eppure le condizioni di chi opera in questi settori sono poco conosciute.
Sono più di 450mila i lavoratori del settore, a prevalenza maschile (80%) con un titolo di studio alto e un’età compresa tra i 35 e i 44 anni.
Le statistiche però non riescono a fornire delle informazioni approfondite ed esaustive su chi opera in questo ambito ed è difficile anche solo definire cosa sia il “lavoro digitale” o una “impresa informatica”.

ASSIST - Support Network for Household Energy Saving

ASSIST (ASSIST - Support Network for Household Energy Saving - Grant Agreement No 754051-4)

Quali sono i fabbisogni e i consumi di energia in casa? Per poter assistere i consumatori a consumare meglio l'energia in casa dobbiamo sapere come consumano oggi e se riescono a soddisfare tutti i loro bisogni di energia. Aiutateci a capire per sviluppare un modello che possa realmente ed efficacemente assistere tutti i consumatori.

Data Evento: 
08 Novembre 2017

Presentazione VIII rapporto ‘(Im)migrazione e sindacato’

Presentazione VIII rapporto ‘(Im)migrazione e sindacato’

Roma – Sala Santi, Cgil nazionale, corso d’Italia 25, ore 10

Presentazione VIII rapporto ‘(Im)migrazione e sindacato’ e Tavola rotonda ‘No alla paura. Accoglienza, inclusione, pace e diritti universali per una convivenza civile e democratica’.

Partecipano il segretario confederale della Cgil Giuseppe Massafra e il segretario generale della Cgil Susanna Camusso.

Data Evento: 
20 Luglio 2017

L'integrazione socio-lavorativa dei giovani all'estero

Sei un giovane italiano o straniero (con meno di 35 anni) e vivi in un paese diverso dal tuo?
Sei una cosiddetta “seconda generazione”?
Racconta le tue condizioni di integrazione nel lavoro e nella società di accoglienza ed esprimi le tue opinioni per migliorarle, per denunciare le difficoltà e per proporre delle soluzioni.
La ricerca è promossa da Fondazione ECAP Svizzera e Fondazione Di Vittorio.

Il questionario è anonimo, puoi rispondere online: clicca qui

Biblioteca della Fondazione Giuseppe Di Vittorio - Inaugurazione

Martedì 31 gennaio 2017, alle ore 11.30 , presso la Fondazione Di Vittorio, Via Donizetti, 7/b a Roma, alla presenza del presidente Fulvio Fammoni, della dirigente del Polo Bibliotecario degli Istituti culturali, Alessandra Scaccia, della scrittrice Francesca Bellino, del Segretario nazionale Cgil, Nino Baseotto, di studiosi e di rappresentanti di istituzioni bibliotecarie e archivistiche sarà inaugurata la Biblioteca della Fondazione Giuseppe Di Vittorio.
Un luogo aperto, senza barriere, dove ci si incontra per confrontarsi, per leggere, per non dimenticare.

Data Evento: 
31 Gennaio 2017

SOCIAL LEARNING TERRITORIALE PER L’AREA DI CRISI COMPLESSA DELLA PROVINCIA DI SAVONA

Il 1 dicembre 2017, presso il Campus Universitario di Savona, si è svolta l'iniziativa organizzata dalla CGIL di Savona e dalla Fondazione Di Vittorio dal titolo: “Conoscere il territorio, contrattare il futuro”.
In allegato è possibile scaricare la sintesi e la presentazione di Elena Battaglini, (Resp. Area ricerca economica territoriale Fondazione Di Vittorio) dal titolo: “Social Learning territoriale per l'Area di crisi complessa della provincia di Savona”.

Pubblicazioni: 

"Lavorare meno e riprendersi la sovranità del tempo"

"Lavorare meno e riprendersi la sovranità del tempo", a partire dalla vertenza dei sindacati metalmeccanici tedeschi. Ne hanno discusso su Radio Popolare ("Memos"),  giovedì 11 gennaio: Reinhard Bispinck, già Direttore dell'istituto di Ricerche Economiche e Sociali della Fondazione Hans Boeckler (DGB) di Dusseldorf, Chiara Saraceno, sociologa e saggista dell'Università di Torino, Salvo Leonardi, ricercatore in relazioni industriali presso la Fondazione Di Vittorio.

Pagine