lavoro agile

Smart working: tutele e condizioni di lavoro

Il quarto seminario annuale della Consulta Giuridica della CGIL, dedicato alla memoria del Prof. Luigi Mariucci, ha approfondito i temi delle tutele e delle condizioni di lavoro in relazione all’affermarsi delle forme di smart working.

A questo link il video dell’intero seminario, trasmesso online su Collettiva.it il 12 febbraio 2021.

https://www.youtube.com/watch?v=ZVFYnnTlLHk

PROGRAMMA:

LORENZO FASSINA, Responsabile Uffico giuridico e vertenze CGIL nazionale

Focus FDV-CGIL "La Contrattazione di secondo livello al tempo del Covid-19"

Nel Focus realizzato dall’Osservatorio area contrattazione Cgil e FDV si analizzano 326 intese firmate per la maggior parte tra marzo e settembre 2020. Si tratta di uno spaccato ampio, anche se non esaustivo, di tutti gli accordi della fase emergenziale.

Nel Focus vengono inoltre analizzati sette casi studio di diversi comparti: Tim, Istat, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Ast, Amazon, Gucci, Isa Spa.

Pubblicazioni: 

"Smart working": opportunità e rischi delle nuove forme di lavoro

Secondo le stime di uno studio presentato all'ultimo Forum economico modiale, nel 2020 il 50% dei lavoratori opererà da "remoto". C'è chi parla di una rivoluzione in grado di disegnare nuovi modelli sociali. Ma con quali rischi? Ne parla il Presidente della Fondazione Di Vittorio in un'intervista pubblicata su Il Venerdì di Repubblica del 2 settembre 2016.