La qualità dello sviluppo. 3° Rapporto FDV-Tecnè

Giunge alla terza edizione il “Rapporto sulla qualità dello sviluppo in Italia” realizzato da Tecnè e dalla Fondazione Di Vittorio.

E' noto come il tema della misurazione della qualità dello sviluppo e del benessere degli individui abbia stimolato, negli ultimi anni, ampi spazi di discussione e possa ormai contare sul contributo di diverse discipline, quali la sociologia, l’analisi economica, la psicologia.

Come tutti gli studi hanno dimostrato, la crescita economica ha una relazione stretta con la qualità della vita degli individui e con le caratteristiche e le dotazioni dei territori. La competitività, inoltre, cresce in funzione di quanto crescono l’equità e le possibilità offerte agli individui.

Il rapporto sulla qualità dello sviluppo e il benessere socio-economico realizzato da Tecnè e dalla Fondazione Di Vittorio nasce da queste premesse e, senza pretese di esaustività, ha l’obiettivo di misurare lo stato di salute del Paese, con lo sguardo rivolto all’equità della crescita e alle disuguaglianze economiche, sociali e territoriali.

 

 In allegato:

  • Il 3° “Rapporto sulla qualità dello sviluppo in Italia”
  • Il comunicato stampa del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso
Aree
Comunicazione: 
Pubblicazioni: 
Argomenti