emigrazione

Convegno: "Giuseppe Di Vittorio e la voce degli italiani"

In allegato il programma del Convegno: Giuseppe Di Vittorio e “La voce degli italiani”. L'iniziativa si svolgerà a Roma mercoledì 21 giugno presso il Senato della Repubblica. (Piazza Capranica, 72).

Ricordiamo che è necessario comunicare la partecipazione individuale all’indirizzo di posta elettronica segreteria@fdv.cgil.it entro e non oltre lunedì 19 giugno p.v. così da poter fornire al Senato, secondo protocollo, una lista completa dei partecipanti.

Data Evento: 
21 Giugno 2017
Storia e Memoria: 
Comunicazione: 

E-Book "I processi di inclusione dei giovani italiani all'estero, dei giovani stranieri e delle seconde generazioni in Italia"

"I processi di inclusione dei giovani italiani all'estero, dei giovani stranieri e delle seconde generazioni in Italia" è un percorso di ricerca che ha impegnato la Fondazione Di Vittorio ed Ecap Svizzera per oltre due anni.

Dopo la presentazione della ricerca, avvenuta nel corso della quarta edizione del Festival Sabir (Palermo, 11-14 ottobre 2018, http://www.festivalsabir.it/), è ora disponibile la pubblicazione completa in formato e-book (epub e mobi).

(I file sono di grandi dimensioni)

Pubblicazioni: 

Giuseppe Di Vittorio e "La voce degli italiani"

Si è svolta ieri, 21 giugno 2017 a Roma, nella Sala dell'Istituto di S. Maria in Aquiro - Senato della Repubblica, il Convegno GIUSEPPE DI VITTORIO E “LA VOCE DEGLI ITALIANI” – tra fascismo, antifascismo ed emigrazione.
L'evento ha aperto le celebrazioni per il 60° della scomparsa del grande dirigente sindacale.

Storia e Memoria: 
Comunicazione: 

Immigrazione ed emigrazione, analogie e differenze: i modelli di insediamento

Nonostante siano una costante della storia d’Italia e del mondo, i processi di migrazione sono stati a volte ignorati, a volte distorti, a volte usati a scopo di parte nelle analisi e nelle riflessioni.

La stessa ricerca storica non sempre ha affrontato il rapporto che intercorre tra fenomeni migratori, sviluppo economico, culturale e sociale sia dell’Italia che dell’Europa e del mondo.

I processi migratori – in uscita e in entrata – sono invece un aspetto fondamentale e attuale della nostra storia.

Pubblicazioni: